Cos’è il forex?

Scritto da Chiara | Forex - Trading

Cos’è il forex?

Cos’è il Forex? Una domande che molti investitori si pongono ogni giorno e per la quale vogliamo dare una risposta chiara.

Il Forex, abbreviazione per Foreign Exchange (FX), è il mercato sul quale si cambiano cross valutari, con scopi speculativi e quindi con l’intenzione di ottenere un profitto.
Su questo mercato ogni giorno i trader acquistano quindi una coppia di valute con il solo intento che una si apprezzi sull’altra e che si guadagni.

Ogni giorno sul mercato del Forex passano cifre esorbitanti, che si stimano essere migliaia di miliardi. Per tale ragione sono molti gli investitori che cercano di ottenere profitti in questo mercato, in modo da riuscire a guadagnare grandi somme di denaro.

Di seguito conosceremo meglio il mercato del Forex e vedremo con precisione cos’è, quali sono le caratteristiche e quanto si guadagna.

Cos’è il Forex: guida al mercato delle valute

Il Forex ha sempre a che vedere con lo scambio di una coppia di valute, ossia si acquista o si vende un determinata valuta per un’altra. Si dovrà sempre comprare una valuta che si ritiene acquisterà forza rispetto ad un’altra che perderà invece di potenza.

Una volta che si sarà capito qual è la coppia che renderà meglio solo a questo punto la si dovrà acquistare. Quando si avranno le idee chiare i guadagni nel fare trading potranno infatti essere maggiori.

La liquidità di cui gode il mercato del Forex comporta la possibilità di acquistare tutte le coppie di valute che si vogliono, nel momento in cui lo si desidera, rispettando ovviamente i tempi di apertura dei mercati.

Uno dei principali vantaggi del Forex sono proprio gli orari di apertura del suo mercato: 24 ore su 24 per 5 giorni a settimana. Si ha quindi la possibilità di fare trading dal lunedì al venerdì sia di giorno che di notte.

Il mercato del forex è di tipo Over the Counter (OTC), ossia non sono stabilite delle quotazioni ufficiali. Le coppie di valute vengono scambiate in un dato momento ad un prezzo e poco dopo ad un altro. Questa oscillazione dipende da chi sta scambiando quel tipo di valuta in quel momento.

La maggiore influenza che si ha sul prezzo del cambio è data da una serie di fattori interni allo Stato di appartenenza della moneta. I parametri per capire l’oscillazione sono svariati e possono essere: la stabilità politica interna, le politiche monetarie dei Paesi dei quali si scambia la moneta e la loro stabilità economica. Dal momento però che le transazioni sul mercato del forex sono immediate, la cosa che più di tutti influenza il prezzo è la speculazione.

I trader speculando su una certa valuta porteranno la moneta a indebolirsi o a rafforzarsi. Facendo trading su quella valuta ne cambieranno il prezzo e più le persone saranno convinte dell’avvenimento di un determinato evento e maggiore sarà la risonanza che questo avrà sul prezzo dello scambio.

Dal momento che il mercato è molto liquido e i prezzi sono in costante aggiornamento, gli azionisti usano dei broker che mostrano il prezzo dello scambio. Il prezzo è di solito molto simile tra i vari broker e il minimo di oscillazione che troviamo è dato dallo spread applicato tra il prezzo di acquisto e di vendita.

Mercato del Forex: come funziona?

Il mercato è partecipato dalle principali banche mondiali, dalle banche centrali, hedge fund, dalle aziende che si occupano principalmente di import/export, da società d’investimento, dai broker forex e anche dai semplici investitori. Si può facilmente capire che chi influenza maggiormente il flusso di denaro sono le banche, mentre gli investitori riescono a far cambiare di poco e nulla le cose.

Il grande influsso che le banche hanno nel mercato del forex gli permette spesso di pilotare l’apprezzamento verso una precisa valuta, in modo da perseguire i propri obiettivi di politica monetaria. Le banche a volte perdono di proposito grosse cifre solo per influenzare gli investitori.

Per fare trading sui cross valutari bisogna avere la massima fiducia nella piattaforma scelta, dal momento che nessuna ti potrà garantire dei guadagni sicuri. Per scegliere il migliore broker da usare per il tuo trading ti converrà provare le varie demo che sono presenti nella sezione Broker.

Quasi tutti i broker permettono ormai di fare un prova gratuita, attraverso una piattaforma di trading simulato. Questa è un’opportunità che solo con il forex si ha, dal momento che negli altri mercati spesso le piattaforme per poter operare hanno una quota fissa per poter iniziare ad investire.

Primi passi nel Forex: cosa fare

Prima di iniziare con il trading sui cross valutari è necessario capire in che modo si evolverà il mercato. Per chi non ha ancora delle competenze in materia la scelta migliore è cominciare a muovere i primi passi con le demo gratuite che vi abbiamo proposto prima.

In queste demo, che i broker mettono a disposizione, si possono simulare delle sessioni di trading e operare in modo identico al mercato reale, ma senza mettere rischio i propri soldi.
Una volta che si saranno ottenuti dei primi risultati con questo tema, potrete cominciare a investire realmente sul mercato del Forex.

Prima di operare sarà necessario creare la propria personale strategia di trading, che potrà essere strutturata con l’analisi fondamentale o la tecnica. Ciascun trader deciderà in che modo operare sul mercato e stabilirà le strategie da attuare.
Non vi sarà un modo migliore di agire rispetto ad un altro, ma solo un modo prodittevole e uno meno.

Vi consigliamo di leggere il nostro Migliori libri per imparare ad essere un trader in modo da capire quali sono i testi che possono aiutare maggiormente a scoprire il trading e il mercato del Forex.

Mercato del Forex: le caratteristiche principali

Il mercato del Forex è particolarmente amato dai trader per le sue caratteristiche specifiche e per le possibilità che si hanno di guadagnare. Ecco alcune delle caratteristiche del mercato del Forex:

  • nessuna commissione: i broker del Forex guadagnano sullo spread tra prezzo bid e ask;
  • nessuno intermediario: il trader opera direttamente sul mercato attraverso le piattaforme;
  • mercato aperto 24 ore su 24: dal momento che si opera su tutte le Borse del mondo i mercati con cui tradare sono sempre disponibili;
  • liquidità: l’altissima liquidità del mercato del Forex permette, ai trader che hanno esperienza di guadagnare grosse somme di denaro;
  • bonus offerti con l’apertura del conto: per i nuovi clienti spesso i broker hanno delle offerte e offrono dei bonus di benvenuto.

Queste sono solo alcune delle caratteristiche del mercato del Forex, le altre le scoprirete operando e facendo esperienza sul mercato delle valute.