Quanto vale un dollaro in euro?

Scritto da Chiara | Forex

Quanto vale un dollaro in euro?

Cambio euro dollaro: quanto vale e quali sono i fattori che incidono sul tasso di cambio. Guida pratica per capire come muoversi nel mercato delle valute e non solo.

Il valore del cambio EUR/USD è un elemento che interessa molte persone: i trader perché vogliono sfruttare il cross valutario; chi non è un investitore per capire come effettuare il cambio.
Sapere quanto vale un dollaro in euro è infatti importante non solo per il mondo del Forex, ma anche per chi viaggia e deve cambiare i propri soldi.

Al momento in cui scriviamo un dollaro americano vale precisamente 0,944099848€, ma l’oscillazione porta ad avere cambiamenti anche nell’arco di una settimana.
Per cui non esiste una risposta sempre uguale e assoluta per la domanda: quanto vale un dollaro in euro.

Di seguito troverete gli elementi che maggiormente influiscono sul cambio EUR/USD e quali sono i fattori macroeconomici che influiscono sul tasso di cambio del cross valutario che stiamo esaminando.

Quanto vale un dollaro in euro: come sfruttare il cross EUR/USD

Iniziamo parlando del mercato del Forex, che senza dubbio è quello che interessa di più i nostri lettori. Il cambio EUR/USD è uno dei più volatili e senza dubbio dei più liquidi e per questo molti trader cercano di sfruttarlo.
Essendo molto volatile è però anche molto rischioso e nel momento in cui si investono i propri soldi in questo cross è opportuno che si siano svolte accuratamente le analisi.

Per capire se nel cambio verrà apprezzato l’euro o il dollaro sarà necessario monitorare gli eventi importanti che vi sono nel momento in cui si imposta la strategia di trading.

Si dovrà fare particolare attenzione ai seguenti elementi, che più di tutti fanno variare il valore del dollaro nei confronti dell’euro:

  • riunioni BCE;
  • Non Farm Payroll;
  • dichiarazioni della Federal Reserve;
  • eventuali elezioni politiche imminenti;
  • andamento dell’economia americana e dei paesi che costituiscono l’eurozona.

Tenendo ben presenti questi fattori e avendo chiaro in mente l’andamento storico del cambio si potrà cercare di capire quale delle due monete acquisterà valore e quale invece verrà deprezzata.

Vi ricordiamo che fare trading sul mercato del Forex è un’operazione altamente speculativa, che comporta un rischio per il proprio capitale che non può essere sottovalutato.
Prima di operare in questo modo vi consigliamo quindi di provare le demo e di capire con accuratezza in che modo si opera.

Quali sono i fattori macroeconomici che incidono sul cambio Euro-Dollaro?

Alla base dei mutamenti del valore di cambio tra Euro e Dollaro vi sono una serie di fattori macroeconomici. Di seguito vediamo quali sono:

  • Tasso di interesse dei rispettivi paesi: per garantire la stabilità dei prezzi le banche centrali intervengono sull’andamento di una valuta modificando i tassi di interesse. Un aumento dei tassi di interesse produce un maggiore flusso di investimenti stranieri, i quali a loro volta producono un aumento della domanda di moneta facendone aumentare il valore;
  • Inflazione: è un elemento fondamentale nell’andamento delle valute poiché è direttamente collegata ai tassi di interesse. Ad esempio un aumento del tasso di inflazione solitamente precede un aumento dei tassi di interesse;
  • PMI (Indice dell’attività manifatturiera di un paese): importante in quanto tiene conto di dati quali occupazione, scorte, ordini, produzione. Quando l’indice PMI tende a superare i 50 punti significa che si è in una fase espansiva della valuta, al contrario quanto l’indice scende sotto quota 50 è il segnale che ci si trova davanti a un deprezzamento della moneta.

A condizionare il valore di scambio tra diverse valute vi è poi l’andamento dei prezzi di determinate materie prime, dai quali dipendono anche i risultati economici dei singoli paesi. Per essere aggiornati sull’andamento dei prezzi delle materie prime e la loro influenza sulle valute dei singoli paesi occorre fare riferimento all’indice Baltic Dry, pubblicato giornalmente dalla Borsa Baltica di Londra.

Tra le materie prime che influenzano il rapporto di cambio tra due valute vi sono: petrolio, gas naturale, oro, rame e metalli dii base.

Cambio Dollaro - Euro in tempo reale

Nel caso siate interessati di sapere a quanto ammonta il cambio Dollaro - Euro in tempo reale vi sono almeno tre strumenti utili che possono aiutarvi a rispondere alla vostra domanda e che reperirete facilmente online:

  • Cambio Dollaro Euro in tempo reale: online sono molti gli strumenti che potete trovare il cambio di valuta aggiornato ogni cinque secondi e tutte le notizie relative al cambio Dollaro - Euro;
  • Grafico in tempo reale: le stesse piattaforme che vi offrono il tasso di cambio in tempo reale vi consentono anche di consultare il prezzo corrente delle due monete;
  • Convertitore di valute in tempo reale: permette di ottenere immediatamente il valore di cambio di diverse valute, tra cui quello tra Dollaro e Euro.

Usando uno di questi strumenti, che facilmente si trovano in rete e sono gratuiti, potrete conoscere il tasso di cambio aggiornata e sapere qual è l’andamento del cross valutario nel momento in cui state operando.