Sessioni del Forex: i momenti per fare trading sulle valute

Scritto da Chiara | Forex - Trading

Sessioni del Forex: i momenti per fare trading sulle valute

Il mercato del Forex coinvolge le Borse di tutto il mondo e le sessioni di trading su questo mercato hanno degli orari di apertura e chiusura. Ecco quali sono.

Quando si opera sul mercato del Forex è necessario analizzare bene le principali sessioni trading, in mod da conoscerne gli orari. Capirne i movimenti e le opportunità che possono offrire per poter realizzare le strategie di trading più adeguate è un elemento di base nella nostra strategia di trading.

Per avere uno sguardo più approfondito e analitico sulle diverse sessioni abbiamo quindi deciso di creare un contenuto che chiarisca l’argomento. Abbiamo già parlato in altre occasioni degli orari del Forex trading.

In breve adesso analizzeremo le 3 sessioni principali rappresentano un momento unico nella lunga giornata del mercato Forex globale.

Sessioni del Forex: la Borsa di Tokyo

Iniziamo dalla prima apertura, che coincide con la zona asiatica del mercato, in base all’orario italiano.

La sessione di Tokyo è vista come l’inizio della giornata Forex ed è il naturale proseguo della sessione di New York. Questa sessione da sola rappresenta il 12% del volume quotidiano di scambi ed è l’ideale per concentrarsi anche sulle valute esotiche.

L’orario della Borsa di Tokyo è, in base all’ora italiana, dalle 23 alle 10 del giorno successivo. In questo momento il volume degli scambi è molto alto e nei momenti a ridosso della chiusura e dell’apertura della Borsa si concentrano gli scambi di valute.

Sessioni del Forex: la Borsa di Londra

La sessione di Londra, detta anche "europea", è quella in cui avviene il maggior numero di scambi, anche per via della sovrapposizione di orari con Tokyo (prima) e New York (poi).

Solo la sessione europea riesce a muovere il 36% del volume Forex quotidiano ed è in questo lasso di tempo (8-17 ora italiana) che c’è più sovraffollamento di traders.

La sovrapposizione degli orari di trading porta ad avere i migliori affari in questa sessione, dato che in questo momento i trader scambiano non solo le valute esotiche, ma anche le major, ossia le valute principali.

In questa sessione si concentra la maggiore liquidità del mercato, dal momento che il volume degli scambi è molto alto. Questa è la sessione più volatile in assoluto e il momento in cui i trend possono subire i maggiori cambiamenti di rotta.

Sessioni del Forex: la Borsa di New York

La sessione di New York, infine, si concentra per l’85% sugli scambi concernenti il dollaro e nella fetta del mercato Forex globale rappresenta il 18%. Apre alle 14 (ora italiana) e in questa si preferisce concentrarsi sulle majors piuttosto che sulle valute esotiche.

In questa sessione è il Dollaro la star degli scambi e la maggior parte degli scambi si concentra proprio su questa moneta.

Se il vostro intento è quello di operare con il Dollaro è quindi questo il momento che dovete sfruttare al massimo!