Trading online: 3 passi per iniziare

Scritto da Chiara | Trading

Trading online: 3 passi per iniziare

Il trading online è un modo di investire sempre più in voga. Le modalità del trading online sono semplici, per chi è esperto, mentre chi è alle prime armi come può iniziare? Vediamolo insieme.

Il trading online è una modalità di investimento che permette di comprare e vendere titoli rimanendo comodamente seduti sul divano di casa. Grazie alle piattaforme di Broker sul web ciascuno può investire il suo denaro senza bisogno di intermediari. Per fare ciò però si deve essere preparati e si devono conoscere le basi della finanza.

Il trading online è un modo di investire pratico, ma comporta gli stessi rischi del mercato finanziario classico. Per chi non è esperto in materia si consiglia di studiare le basi della finanza, i mercati e le regole che vi sono alla base. Solo dopo che si sarà conclusa questa fase iniziare con la fase di investimento. Nella sezione Broker del nostro sito potrete sperimentare le demo delle varie piattaforme, fare pratica grazie alla simulazione di investimenti e evitare di fare le mosse sbagliate.

Quando si è conclusa la fase di preparazione, quali sono le mosse da fare? Quali i passaggi per iniziare ad investire nel trading online? Vediamo i tre passi da fare per iniziare con il trading online.

Trading online: i 3 passi per iniziare

Nessuna strategia potrà garantirvi un guadagno sicuro. Affinando le tecniche di investimento però si potranno non solo limitare le perdite, ma riuscire anche ottenere degli introiti maggiori. Vi consigliamo di sperimentare questi tre passi solo dopo aver compreso bene il funzionamento del mercato del trading online e aver affinato la vostra tecnica di investimento.

Il primo passo da fare è elaborare una strategia. Sembra facile a dirsi, ma in realtà è un passaggio alquanto complesso. Per riuscire a creare una strategia vincente dovrai risponde alle seguenti domande:

  • Qual è il mio orizzonte temporale? In quanto tempo voglio ottenere dei risultati?
  • Qual è il mio obiettivo?
  • Quali sono i capitali da investire? Quanti soldi posso perdere?

Rispondendo a queste domande avrai una visione più chiara di dove vuoi arrivare. Ti consigliamo di non porre degli obiettivi troppo alti all’inizio. Crea una strategia di investimento che contempli dei piccoli guadagni (e anche delle piccole perdite).

Successivamente cercherai di estendere il margine di profitto, i capitali investiti e avrai delle prospettive più ad ampio raggio. Lanciarsi in imprese impossibili non è un buon modo per iniziare. L’investimento comporta sempre dei rischi che devi tenere ben presenti.

Metti tutto nero su bianco, crea un file con tutte le risposte alle tue domande, i capitali da investire e il mercato su cui vuoi iniziare. In questo modo avrai una visione d’insieme e potrai evitare gravi errori.

Il secondo passo sarà l’applicazione della strategia. Non è facile rispettare tutti i punti che si sono stabiliti, spesso i traders finiscono per perdere di vista l’obiettivo che si sono posti e perdere gran parte dei soldi investiti.

Non sarà facile all’inizio, molte cose non sembreranno dare risultati, ma se il tuo piano d’investimento è valido non dovrai sconfortarti. Se non otterrai i tuoi obiettivi analizza i punti che non hanno funzionato e crea un nuovo piano d’investimento. In questa prima fase la tenacia e la costanza saranno le vere alleate, che ti permetteranno di avere poi dei ricavi dai tuoi investimenti.

Il terzo passaggio è di fondamentale importanza: evita l’improvvisazione. Se il tuo piano non dà frutti, per quanto applicato nei minimi dettagli, non ti lanciare in imprese che non hai preventivato. Questa è la mossa che fa perdere gran parte dei propri soldi ai traders inesperti.

Quando incontrerai dei problemi, il modo migliore per risolverli sarà chiedere a qualcuno più esperto. La formazione per fare trading online non deve essere perfetta, tutti possono sperimentare l’investimento, ma molte cose si apprendono con l’esperienza. Non ci può neanche aspettare che solo comprando qualche azione e applicando qualche regola di base si riescano a raggiungere subito gli obiettivi prefissati.

Il questi casi la mossa migliore da fare è partecipare a convegni, parlare e farsi consigliare da chi ha più esperienza, leggere dei libri validi sull’argomento. Quando ci si sentirà più preparati nella materia si potrà riprovare ad investire e in quel caso si otterranno dei risultati.